Crea sito
GUAPANAPOLI

Senza categoria

Chi è Amleto de silva?
Una bella domanda, quindi manca una risposta adeguata.
Cosa scrive?
Per esempio, articoli del genere.

DI tutte le stronzate che ho sentito in vita mia, quella che la scuola debba preparare i giovani al mondo del lavoro è sicuramente la peggiore. Non tanto perché, banalmente (ma neanche tanto, oggi tocca tener presente che stai parlando ai gibboni e non ai cristiani) la scuola deve fare la scuola, e un’ora di lezione di letteratura non è uguale a un’ora passata a smontare carburatori da Biancone, quanto perché è così che ti fottono. Perché si pensa che il mondo del lavoro sia una cosa diversa dal mondo in cui vorremmo vivere, e non è vero. Il cosiddetto mondo del lavoro è una figura mitologica, come i mercati, o L’Europa, popolata da bestie feroci. Animali ignoranti e rabbiosi, bestie con la bava alla bocca pronte ad ammazzare la gente di fatica, a patto che sia una fatica di merda.

Finché non si capisce che deve essere il mondo del lavoro ad adeguarsi a quell’inutile, meravigliosa perdita di tempo che è studiare la poesia, la storia, l’algebra, produrremo padroni spietati che pensano sia normale perquisire gli impiegati all’uscita della fatica o contargli i minuti al cesso e servi grati e riconoscenti per le perquisizioni o per il limone nel culo; e sforneremo partiti pieni di gentucola convinta che fare gli interessi dei ricchi e della finanza coincida con gli interessi dell’umanità, e imbecilli plagiati che corrono a votarli.

Che la scuola insegni un sano disprezzo per il lavoro, una puzza al naso nei confronti del denaro in sé: è questo l’unico modo di uscire da quella che i cafoni chiamano crisi, ma solo perché non hanno capito che è, invece, declino. Che continuerà inarrestabile finché la scuola smetterà di fornire gli anticorpi alla vita di merda che questa gente è pronta a farti trovare quando la scuola sarà finita. C’è tempo e modo di abituarsi, a schiaffi e calci in culo, che la vita non è poesia e filosofia, non è arte e letteratura: che almeno quando si è giovani si impari cosa sia importante e cosa invece, per quanto necessaria, renda la vita la merda che è.

Amleto de Silva

 

È iniziato un nuovo anno…

…E Guapanapoli ha ricominciato alla grandissima, con due concerti della Piccola Orchestra Aizammavoce, ossia coloro che avevano creduto nel nostro sogno lo scorso anno al punto da essere i protagonisti del primo evento da noi organizzato.
Oggi sono venuti in tanti, anche stranieri, alla sala della loggia del Maschio Angioino. E di quei tanti spero che in molti abbiano capito la vera finalità della nostra associazione: permettere a chiunque di realizzare o di riprendere un sogno nel cassetto, rendere concreta una passione. Qualunque essa sia.
Perché a volte c’è bisogno semplicemente di qualcuno che ti dica “puoi farcela, ti appoggio in pieno”.
In un mondo ed in un periodo storico nel quale tutto sembra comprabile e/o vendibile noi crediamo ancora che ciò che rende felice una persona non sia un oggetto- per quanto bello e costoso esso possa essere – ma la passione per qualcosa. Quella passione che ti fa brillare gli occhi e decidere di prendere gli strumenti in mano nonostante si faccia un altro lavoro, non sempre gratificante e non sempre retribuito in modo giusto. O che ti fa decidere di scrivere un libro. O anche di cambiare qualcosa nella tua vita ed iniziare un percorso nel quale sembri credere solo tu.
Ed è questo il motivo per cui non smetteremo mai di dire che guapanapoli trova la sua forza nei soci a condizione che propongano qualcosa che sia per loro importante. 
Noi ci crediamo e vi appoggiamo a condizione che voi ci crediate davvero!
E ringraziamo ancora una volta gli aizammavoce per questi concerti e soprattutto per la loro grandissima passione.
A presto
Gioca.

I bambini nei parchi, i parchi dei bambini.

20.11.2016 Parco di Scampia

Galleria fotografica della manifestazione di domenica 20/11 al Parco di Scampia.
Abbiamo festeggiato la giornata Internazionale dell’infanzia e dell’adolescenza con tanta musica, giochi, il teatrino, palloncini; ma soprattutto tanti colori e tanti bambini.
Grazie all’Assessorato all’Ambiente del Comune di Napoli, al vicesindaco “giardiniere” Raffaele Del Giudice, che ha voluto e piantato un nuovo albero; e ai preziosi amici di Realtà Futura e di Come D’incanto.

Prossimi Appuntamenti Guapanapoli

GUAPANAPOLI: CITTA’ IN MOVIMENTO
i prossimi eventi che proponiamo

VENERDI 11 – LA STRATEGIA DELLE VIE IN OMEOPATIA. la via della seduzione, con la Dott.ssa Marta Del Giudice14922269_1722061648116810_2542664986489359040_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DOMENICA 13 IL FIUME DI LAVA/sul Vesuvio con Guapanapoli, per tutte le età! adatta a 14939518_1722061651450143_7192951284792951546_ograndi e bambini, con la guida Umberto Saetta

 

 

 

 

 

SABATO 19 – 1° corso di Comunicazione Efficace/Napoli 19-11, con la Dott.ssa Marta Del Giudice14612563_1713872042269104_6093970469299644750_o

 

 


VENERDI 25 – GUAPACENA DI STAGIONE, un percorso gastronomico riservato ed esclusivo, con lo Chef Alessandro Tocchetti Pisapia
14939392_1722061678116807_1981859364506937086_o

 

 

 

 

 

 

SABATO 11 DICEMBRE, IN ESCLUSIVA PER LA CAMPANIA
da
 Notre Dame de Paris Pagina UfficialeMatteo Setti
MASTERCLASS A NUMERO CHIUSO14991806_1722061838116791_5338153675264994859_n
..che dite, può bastare?

 

 

 

 

info e prenotazioni 347/7519444, [email protected], [email protected]

 

 

Seconda stagione Guapanapoli

TIPE DA GUAPANAPOLI:ANNA TRIESTE

anna trieste. giornalista, blogger, ambasciatrice di barra nel mondo
anna trieste. giornalista, blogger, ambasciatrice di barra nel mondo

TIPE DA GUAPANAPOLI: ANNA TRIESTE

giornalista, blogger, comedian (al momento in pausa, ma non si sa mai…), ghost writer, leggermente tifosa del Napoli, ma soprattutto ambasciatrice di Barra nel mondo.
Anna sarà la protagonista di una serata speciale tra gli eventi di GUAPANAPOLI

le condizioni per accedere alla serata?
due.
la prima:avere la tessera di guapanapoli, of course.
la seconda: pronunciare la parola d’ordine: ‪#‎MAMMT‬ !!

restate in linea…

IL TEATRO IN ANTEPRIMA, SOLO PER GUAPANAPOLI!

FELICE PANICOFelice Panico è regista teatrale, autore, attore, personalità duttile e creativa.
mille idee, mille progetti, mille lavori in ballo.
Felice Panico sarà un nostro specialissimo amico nel cartellone di Guapanapoli.

QUANTO SPECIALE?

per dire…
se vi dicessimo che Felice presenterà per Guapanapoli l’anteprima di una bellissima opera teatrale a sfondo sportivo che sarà in cartellone al Mercadante?

avete capito bene:
A DICEMBRE, IN ANTEPRIMA PER GUAPANAPOLI

“OPEN” YOUR EYES

UN EVENTO AL MESE, UN EVENTO AL GIORNO

PER FARLA BREVE.

cosa troverete DI SICURO IN GUAPANAPOLI?

corsi di:

ginnastica posturale

yoga

reiki

incontri con le scuole

seminari informativi medici

eventi musicali

eventi teatrali

eventi gastronomici

visite alternative

decine di altre iniziative in preparazione…

CHE OCCORRE PER PARTECIPARE?

di sicuro, la tessera associativa!

QUANTO COSTA?

poco, fidatevi

E GLI EVENTI SPECIALI MENSILI?

qualcuno sarà gratis, qualcuno costerà qualcosina…ma poco

E SE VOLESSI SPONSORIZZARVI?

Sei il benvenuto!!

chiamaci, contattaci qui oppure a [email protected]GUAPANAPOLI:UN EVENTO AL MESE/UN EVENTO OGNI GIORNO!

 

GUAPANAPOLI: UN ASSAGGIO DEL CARTELLONE!!

come promesso, stiamo lavorando per tutti.

proseguono a ritmo serrato incontri – sempre più stimolanti – per poter creare un calendario ricchissimo, sia di eventi interni alla sede che di eventi esterni. anche itineranti.
E allora, ecco qualche anteprima!!

appena tornati dalle vacanze, ecco i primi due eventi:
– grazie alla collaborazione con Un filo d’olio, ci saranno due serate-evento con degustazione.
la prima: un seminario sull'”alimentazione fisiologica”. ossia: a cosa serve tutto ciò che mangiamo, come si modifica l’alimentazione in rapporto alle stagioni, all’età ed alle proprie attività.
quindi, come scegliere l’alimentazione più corretta in base a tutti questi parametri, sempre però partendo dalla fisiologia, ossia da come funziona la nostra macchina perfetta.
a seguire, subito dopo, ci sarà la cena degustazione con un maestro d’eccezione: il prof. Cataldo Godano, grandissimo cuoco de “un filo d’olio”, che ci porterà in un magnifico viaggio nel mondo dei sapori. non soltanto facendoci assaporare i suoi piatti ma anche “insegnandoci” a riconoscere il gusto dei vari ingredienti. come dire: da non perdere.
– grazie alla collaborazione con Marcella Valery & C, esperte d’arte e di storia della nostra splendida città, realizzeremo:
un seminario sulla storia della nostra città, con particolare attenzione al nostro bel quartiere, che si svolgerà in un pomeriggio di ottobre presso la nostra sede. ad esso seguirà una visita guidata tra i moti delle 4 giornate di Napoli: faremo una visita guidata per il Vomero lungo le strade teatro degli eventi della seconda guerra mondiale noti come “le 4 giornate di Napoli”.
Partiremo quindi da uno dei luoghi delle Assemblee del settembre ’43, ovvero il liceo Sannazzaro; e arriveremo fino allo stadio Collana. stadio ormai in uno stato di degrado ma che dovrebbe essere valorizzato e conosciuto non solo per la sua funzione “sportiva” ma anche per la sua storia.
per dire: quanti sanno quanto fu importante lo Stadio Collana in quelle 4 giornate?

e questo è l’inizio. a breve il calendario completo. e le informazioni per le prenotazioni!

GUAPANAPOLI:PASSIONE, SPORT, CULTURA, STORIA.

lo stadio collana del vomero
lo stadio collana del vomero

GUAPANAPOLI AL SUMMERBASKET UISP

1 2 3