Crea sito
GUAPANAPOLI

ambiente

 

Presso il circolo LEGAMBIENTE OTTAVIANO, una cena a centimetro zero.

In esclusiva per soci e amici di Guapanapoli, a base dei prodotti dell’orto del circolo (torzelle, cavoli, friarielli, zucca, etc)

la cena ha il menu definito, eccolo! Pasta prodotta nei beni confiscati e pomodorini del piennolo in vetro, scarola stufata, finocchi arreganati, assaggio di torzelle alla buonvicino, cavolo al profumo di limone, baccalà in cassuola con pomodorini. Frutta di stagione, e per finire crostata di cotogne (o fichi o albicocca). (Qualcuno dei contorni potrebbe essere sostituito da altre pietanze, dipende dall’orto..).

E, PER TUTTI, VISITA ALLA CHIESA DI SAN MICHELE A OTTAVIANO COMPRESA NEL CONTRIBUTO

Contributo per i soci di Guapanapoli € 15, non soci € 20.

(Ore 19 visita alla Chiesa, ore 20.30 Cena)

nel corso della serata saranno presentate le escursioni primaverili di Guapanapoli con la guida Umberto Saetta, escursioni vesuviane e non”

UNA IDEA GUAPANAPOLI IN COLLABORAZIONE CON Legambiente Mimmo Beneventano, info e prenotazioni 347/7519444, [email protected]

ps POSTI LIMITATI!

+++INFO GUAPANAPOLI+++

 PARTE LO SPORTELLO INFORMATIVO PER I CITTADINI DELLA V^ MUNICIPALITA’.

15976944_1760601500929491_2874567832135767920_n
Con il 2017 parte una nuova iniziativa di Guapanapoli di utilità sociale.
Infatti, a partire da MARTEDI 24 GENNAIO ALLE 18.15, e ogni terzo martedi del mese, il Consigliere di Municipalità Gianluca Tagliaferro sarà presente presso la sede di Guapanapoli in via Tino da Camaino 4 per uno sportello informativo aperto a tutti i cittadini dei quartieri Vomero e Arenella.
L’auspicio è che l’incontro mensile divenga una reale occasione di democrazia partecipata e di condivisione delle iniziative che la V^ municipalità adotta sul territorio.
Vi aspettiamo!

È iniziato un nuovo anno…

…E Guapanapoli ha ricominciato alla grandissima, con due concerti della Piccola Orchestra Aizammavoce, ossia coloro che avevano creduto nel nostro sogno lo scorso anno al punto da essere i protagonisti del primo evento da noi organizzato.
Oggi sono venuti in tanti, anche stranieri, alla sala della loggia del Maschio Angioino. E di quei tanti spero che in molti abbiano capito la vera finalità della nostra associazione: permettere a chiunque di realizzare o di riprendere un sogno nel cassetto, rendere concreta una passione. Qualunque essa sia.
Perché a volte c’è bisogno semplicemente di qualcuno che ti dica “puoi farcela, ti appoggio in pieno”.
In un mondo ed in un periodo storico nel quale tutto sembra comprabile e/o vendibile noi crediamo ancora che ciò che rende felice una persona non sia un oggetto- per quanto bello e costoso esso possa essere – ma la passione per qualcosa. Quella passione che ti fa brillare gli occhi e decidere di prendere gli strumenti in mano nonostante si faccia un altro lavoro, non sempre gratificante e non sempre retribuito in modo giusto. O che ti fa decidere di scrivere un libro. O anche di cambiare qualcosa nella tua vita ed iniziare un percorso nel quale sembri credere solo tu.
Ed è questo il motivo per cui non smetteremo mai di dire che guapanapoli trova la sua forza nei soci a condizione che propongano qualcosa che sia per loro importante. 
Noi ci crediamo e vi appoggiamo a condizione che voi ci crediate davvero!
E ringraziamo ancora una volta gli aizammavoce per questi concerti e soprattutto per la loro grandissima passione.
A presto
Gioca.

AIZAMMAVOCE LIVE

Cose da fare a Napule?

Che so, venire l’8 gennaio al Maschio Angioino!!15493562_1745426792446962_1813610146571044241_o-copia

 

Guapanapoli presenta Piccola Orchestra Aizammavoce live.
Concerto, spettacolo, teatro canzone..chiamatelo come vi pare.
Un viaggio musicale da Napoli alla Lucania (passando per la Sicilia), in un doppio spettacolo (con due scalette diverse..)!

La Piccola Orchestra Aizammavoce è un gruppo di musica popolare, che viaggia lungo il filo delle tradizioni campane, lucane e pugliesi;
L’orchestra è composta nella formazione base di dieci elementi, ed eseguono un repertorio eterogeneo proponendo brani conosciuti e riarrangiati completamente, insieme ai brani del loro lavoro “e naufragar m’è dolce in questo amaro”.
Lo spettacolo si svolgerà nella stupenda Sala Della Loggia al Maschio Angioino, e come nella tradizione del Teatro Canzone degli Aizammavoce a tutti gli spettatori sarà offerto un bicchiere di vino come “accompagnamento”..


DOPPIO SPETTACOLO: ORE 12 E ORE 16
CONTRIBUTO: 8 EURO
CONTRIBUTO PER I SOCI GUAPANAPOLI: 5 EURO


Info e prenotazioni 347/7519444, [email protected].
Domenica 8 gennaio, ore 12 e ore 16.
Posti a sedere e in piedi.
L’evento è inserito nel cartellone di “Natale a Napoli”, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli.

GUAPASOCIALE:
GUAPANAPOLI devolverà parte dell’incasso a Trame Africane Associazione Onlus, impegnata in progetti umanitari in Kenia.


Vi aspettiamo!!

LA CAMMINATA DI SAN MICHELE

Natale a Napoli 2016.

Musica e canzoni della tradizione classica napoletana rivolti a turisti e cittadini.

15645133_1308440265882472_1766379355_n

8 Gennaio 2016 doppio appuntamento con la Piccola Orchestra Aizammavoce.

Alle ore 12.00 e alle ore 16.00 nella suggestiva cornice della Sala della Loggia del Maschio Angioino si terrà il concerto di musica popolare per piccola orchestra.

A cura di Guapanapoli, per info: cell. 347.7519444 – 347.9042995 – [email protected]

Piccola Orchestra Aizammavoce-Il Mio Spazio

A Santo Stefano si torna sul Vesuvio!!

lunedi-26-dicembre-2016

Con la nostra guida Umberto Saetta, il Comune di Ottaviano e il circolo Legambiente Mimmo Beneventano una giornata lungo il percorso che dalla Chiesa Madre di San Michele ad Ottaviano conduce al Vesuvio.

Passeggiata gratuita, prenotazione obbligatoria, verrà richiesto a soci e amici di Guapanapoli un contributo libero per Trame Africane Associazione Onlus.
Un buon modo per smaltire il cenone, no?
info 347/7519444, [email protected] 

Link Evento Facebook

Fiume di Lava-Domenica 13-11

Racconto per immagini della passeggiata lungo il sentiero di lava del Vesuvio; una iniziativa Guapanapoli, con la super guida Umberto Saetta
foto di Roberta Cuomo
si ringrazia per la danza del sole Marta Del Giudice, che quando decide che sarà una bella giornata allora sarà una bella giornata!

I bambini nei parchi, i parchi dei bambini.

20.11.2016 Parco di Scampia

Galleria fotografica della manifestazione di domenica 20/11 al Parco di Scampia.
Abbiamo festeggiato la giornata Internazionale dell’infanzia e dell’adolescenza con tanta musica, giochi, il teatrino, palloncini; ma soprattutto tanti colori e tanti bambini.
Grazie all’Assessorato all’Ambiente del Comune di Napoli, al vicesindaco “giardiniere” Raffaele Del Giudice, che ha voluto e piantato un nuovo albero; e ai preziosi amici di Realtà Futura e di Come D’incanto.

I bambini nei parchi, i parchi dei bambini.

Domenica prossima al Parco di Scampia (ingresso Viale della Resistenza) dalle ore 10 l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Napoli ha organizzato “I bambini nei parchi, i parchi dei bambini”, una manifestazione sorta per festeggiare con i bambini e le bambine della città la Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Come Guapanapoli avremo l’onore, insieme agli amici di Come D’incanto e Realtà Futura, di intrattenere i bambini con giochi, musica, attività di animazione, laboratori di educazione ambientale e di attivazione musicale con strumenti riciclati.

Lo scenario della giornata sarà Il bellissimo Parco di Scampia, uno dei parchi più grandi e più frequentati della città. 

La Convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia è stato il primo strumento di tutela internazionale a sancire nel proprio testo le diverse tipologie di diritti umani: civili, culturali, economici, politici e sociali, nonché quelli concernenti il diritto internazionale umanitario, nel corso della manifestazione, alla quale tutti i cittadini sono invitati, i bambini leggeranno al pubblico alcuni articoli della Convenzione.

15110882_1036730396453014_4283110727798698764_o

info:  [email protected].it

 

Clicca qui per l’evento facebook

1 2